Chiesa Lecce,sepoltura salme dimenticate

La Chiesa di Lecce, per volontà dell'arcivescovo Michele Seccia, provvederà alla tumulazione gratuita di tre salme che da oltre un anno giacciono dimenticate nella camera mortuaria dell'ospedale 'Vito Fazzi'. Si tratta di un uomo e una donna di nazionalità romena di 39 e 34 anni e di una donna nigeriana di 26 anni di cui nessuno ha reclamato le spoglie mortali. Il caso era stato segnalato su Fb dal cappellano del 'Fazzi', don Gianni Mattia. Le tre salme, una volta arrivato il placet dalla Procura di Lecce e dai consolati, saranno tumulate a titolo gratuito nella cappella cimiteriale della Confraternita SS. Sacramento. Nel Vito Fazzi si trova anche una quarta salma che attende da un anno sepoltura. Il corpo é di una donna italiana rinvenuta cadavere sul litorale barese: il caso è di competenza della Procura di Bari. Mercoledì scorso grazie ad una colletta di solidarietà sono stati celebrati i funerali di una donna romena di 53 anni, sola e povera, morta nel dicembre scorso nell'ospedale di Lecce.(ANSA).

Altre notizie

Notizie più lette

  1. LeccePrima.it
  2. Quotidiano di Puglia
  3. Corriere Salentino
  4. Lecce News 24
  5. Corriere Salentino

Gli appuntamenti

In città e dintorni

SCOPRI TUTTI GLI EVENTI

San Cesario di Lecce

FARMACIE DI TURNO

    Nel frattempo, in altre città d'Italia...